ISFES-SCG

Centro Scienze Umane - Istituto Superiore Esperti Scrittura

CORSO 3 (in attesa di riconoscimento MIUR)

I disturbi specifici di apprendimento (DSA)

 

TITOLO /INTRODUZIONE

I disturbi specifici di apprendimento (DSA)

Con l’introduzione della legge n° 170, si è posta inevitabilmente una maggiore attenzione sulle difficoltà che gli studenti con diagnosi DSA hanno nell’apprendere i contenuti previsti dai programmi scolastici ministeriali. -

Gli interventi seminariali intendono offrire una breve delucidazione sulle connotazioni/eziologia dei vari tipi di DSA e sulle misure educative   di supporto previste a livello istituzionale. Misure che comportano provvedimenti dispensativi e compensativi di flessibilità didattica nel corso dei cicli di istruzione e formazione e negli studi universitari.

Oltre ai percorsi di formazione individualizzati, si pone l’accento sulla sensibilità di ”ascolto” che gli insegnanti devono avere nell’azione di supporto ai soggetti coinvolti per facilitarli anche sul piano psicologico e poter valorizzare il loro potenziale di sviluppo.

FINALITA’/OBIETTIVI

 

 

 

 

  • Migliorare le componenti educativo-pedagogiche e le competenze didattiche per meglio supportate gli alunni nei processi di apprendimento e di integrazione scolastica.
  • Fornire   indicazioni teoriche e metodologiche per:
    • far conoscere il quadro clinico della disgrafia, dislessia, disortografia e discalculia, la loro   eziologia per poter intervenire in modo adeguato
    • far conoscere i pre-requisiti per l’apprendimento delle varie abilità
    • indicare strategie di potenziamento e prevenzione

METODOLOGIA

Lezioni teoriche, coinvolgimento attivo dei partecipanti, attività a gruppi.

PROGRAMMA DEI LAVORI /PERIODO

Cinque incontri il Sabato, 9 - 13, per un monte ore totale   di 20

Sabato 13 –20 - 27   Gennaio; 10, 17 Febbraio   2018

RESPONSABILI CENTRO

Silvana BevilacquaGrazia Crepaldi

COORDINAMENTO CORSO

Giuseppina Ranalli

RELATORI

1 Sonia Ferrero: psicologa, insegnante, esperta nei DSA, in particolare in educazione al gesto grafico.

2 Angela Miele: laureata in Scienze e tecniche grafologiche, Master sui DSA,   educatrice al gesto grafico e counselor

3 Giuseppina Ranalli: educatrice e docente in educazione al gesto grafico presso scuole di grafologia e in corsi accreditati dal Miur, specializzata in discalculia

4 - Antonella Roggero docente di yoga, rieducatrice della scrittura, docente in neurofisiologia presso Istituto G. Moretti di Urbino

DESTINATARI DEL CORSO

Insegnanti della Scuola Secondaria di primo e secondo grado

Numero minimo partecipanti: 10; numero massimo partecipanti: 30

SEDE

QUOTA

Hotel Genio, c/so Vittorio Emanuele II°, 47 – 10100 Torino   -

350,00 euro

 Per informazioni scrivi un messaggio alla Segreteria del Centro ISFES-SCG

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo